Volanti da corsa per pc Thrustmaster, info e prezzi

È bene che i gamers lo sappiano: per potersi permettere un volante da corsa per pc di qualità superiore si dovrà essere disposti a spendere di più. La scelta non manca, come si evince da questa vetrina digitale di offerte dei migliori volanti da corsa, con modelli sempre nuovi e accattivanti, anche belli da vedere oltre che da impugnare per simulazioni di guida al fulmicotone. Aggiungendo qualche banconota in più si potranno ottenere volanti più accessoriati e grintosi caratterizzati da materiali di prima scelta e design rampanti, magari con rifiniture in pelle cucita a mano, per dare l’ebbrezza della guida spericolata ‘on the road’. Farsi un giro alla ricerca dei migliori volanti per pc può essere entusiasmante per i gamer purosangue, che sanno riconoscere la qualità e l’adrenalina nel dominare una concept car piuttosto che una ruggente Ferrari per esperienze realistiche a tutta velocità.

Ma anche con budget più risicati non è escluso di potersi accaparrare volanti da gioco con set di ruote e pedaliera compatibile con pc e console di vecchia e nuova generazione, dotati di ventose per fissare la periferica in modo da poter guidare senza scossoni e poter partecipare ad agguerrite competizioni a suon di sorpassi da urlo e rombanti gimkane giocando ai videogames preferiti. Chi cerca la novità può trovarla nei modelli Thrustmaster Force Feedback, in vendita fra i 300 e i 400 euro, una scelta di classe di volanti da corsa con angoli di rotazione impostabili da 270 gradi a un massimo di 1000 e passa gradi che danno la sensazione di un controllo della vettura in termini di reattività grazie alla funzione feedback della forza regolabile.

Sembrerà di stare su strada e di sentire i rimbalzi dei dossi sconnessi, lo stridìo delle ruote in curva a tagliare tornanti di serpentine in salita. Non si perderà un dettaglio di guida, al timone di rombanti fuoristrada per rally su sterrati o al comando di fiammanti cavallini rampanti su pista. L’uso della pedaliera permetterà un controllo di guida ancora più realistico agevolato dalla possibilità di frenare in corsa o accelerare su rettilinei lanciati alla meta. La pressione sale, mano a mano che ci si immedesima nella guida virtuale, l’aria si surriscalda e si respira polvere e adrenalina su percorsi mozzafiato.